eosonline.iteosonline.it

realizzazione e gestione siti internet

per informazioni chiama subito Phone 366.1385153 

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Santuario di Santa Maria del Monte di Acquaformosa

Stemma di Acquaformosa

Borgo ArbëreshëParco Nazionale del Pollino

Santuario di Santa Maria del Monte di Acquaformosa

La Chiesa Santuario di Santa Maria del Monte, fu edificata probabilmente tra il IX ed il X secolo, a circa sette chilometri dal borgo attuale di Acquaformosa; ad un’altitudine di 1430 metri di quota s.l.m., su un pianoro del monte Cozzo di Lepre.

Ha una facciata composta da un portico d'ingresso e dalla cella campanaria.

L'interno è a unica navata e contiene un pregevole bassorilievo, ricavato da due lastre di pietra tufacea incollate tra loro, della Madonna che allatta il bambino.

Secondo la tradizione, la scultura fu ritrovata in una grotta poco distante dal Santuario, al tempo dell'imperatore d'Oriente Leone III Isaurico, che proibiva il culto delle immagini sacre (iconoclastia). 

Secondo la leggenda, la statua della Madonna, fu ritrovata da un pastore in un anfratto di una parete scoscesa chiamata "Timpa e piasur" (Pietra spaccata); la leggenda, in una delle sue due versioni, racconta che in questo anfratto la Madonna venne trasportata dai monaci per paura degli iconoclasti; nell’altra, racconta che si spostò da sola, miracolosamente.

A ricordo dell'antica tradiziona, ancora oggi, nel giorno della festa di Santa Maria del Monte, che si celebra l’ultima domenica di luglio, la statua viene portata in processione fin sull’orlo della parete, dove la tradizione vuole sia stata ritrovata.

In questa occasione, tutti i pellegrini lanciano nel precipizio una pietra come garanzia di un loro ritorno nello stesso luogo.


Guida alla Aziende del Territorio


Nessuna azienda segnalata in questo Comune


Per inserire anche la tua azienda chiama subito Phone 366.1385153