eosonline.iteosonline.it

realizzazione e gestione siti internet

per informazioni chiama subito Phone 366.1385153 

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 

Clementina di Calabria

Clementina di Calabria

Clementina questo è il nome di uno degli agrumi più importanti e apprezzati della Calabria.

Il nome può trarre in inganno, poiché essendo un nome di donna, può far pensare all’omaggio fatto alla sua amata da parte del creatore ed invece non è così, lo si deve a Vital Rodier, un padre missionario francese che pare abbia creato questa delizia incrociando un arancio amaro con un mandarino nel 1902, nella città algerina di Misserghin, e poiché il suo nome assunto dopo i voti era Clément Rodier, in suo onore, al nuovo frutto fu dato il nome di clementina!

La clementina approdò in Italia indicativamente negli anni '30, per giungere in Calabria verso gli anni '50, e grazie alla terra ed al clima delle fertili pianure calabresi, ha trovato in questa regione uno dei suoi habitat ideali, difatti, solo in Calabria riesce a maturare già nei primi giorni di ottobre.

Oggi la clementina è ampiamente coltivata in tutte le maggiori pianure calabresi: Piana di Sibari, Piana di Gioia Tauro, Piana di Lamezia Terme e nella Locride. 

In Calabria la raccolta della clementina avviene dagli inizi di ottobre fino a febbraio, in base alle varietà di questo frutto.

In Calabria le varietà di clementine coltivate sono otto: lo Spinoso, la SRA 63, la Comune, la Hernandina, la Fedele, il  Tardivo, la Marisol e la Nules.

Nonostante alcuni consumatori erroneamente la continuino a scambiare con il mandarino, la clementina si distingue da quest’ultimo per un gusto più dolce e essere quasi sempre priva di semi; inoltre si sbuccia con molta facilità, ha un colore arancio meno acceso e non ha il caratteristico profumo inebriante del mandarino.

Le clementine hanno un contenuto di vitamina C molto elevato e per sopperire il fabbisogno giornaliero di questa vitamina, ad un uomo adulto basta mangiare due di questi frutti, inoltre le clementine sono ricche anche di sali minerali.

Le clementine sono consumate come frutta di stagione, ma trovano largo impiego in tantissimi altri utilizzi, tra cui, la realizzazione di confetture, succhi, canditi, liquori, dolci e sorbetti.

La Clementina di Calabria è un prodotto tutelato e promosso dal Consorzio Clementine di Calabria I.G.P. ed è un prodotto a marchio I.G.P. 


Guida alla Aziende del Settore


Nessuna azienda segnalata per questo prodotto


Per inserire anche la tua azienda chiama subito Phone 366.1385153