eosonline.iteosonline.it

realizzazione e gestione siti internet

per informazioni chiama subito Phone 366.1385153 

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 

Castello di Pizzo

Castello Murat di Pizzo

Il Castello di Pizzo, detto anche Castello di Murat, è uno dei principali monumenti della città di Pizzo.

Fu eretto nel XV secolo per volontà di Ferdinando I d’Aragona, dove era già presente una torre di avvistamento angioina, l'attuale Torre Mastra.

La struttura presenta due torrioni, delle quali la maggiore detta "Torre Mastra" risale al 1380 circa. 

Il castello è noto per essere stato il luogo in cui venne tenuto prigioniero, processato e giustiziato il re di Napoli Gioacchino Murat, cognato di Napoleone Bonaparte.

Murat, dopo essere sbarcato a Pizzo nel tentativo di sollevare la città contro la monarchia dei Borbone, venne catturato l' 8 ottobre 1815.

Oggi il Castello è la sede del Museo dedicato a Gioacchino Murat, nelle sue stanze propone la ricostruzione storica degli avvenimenti che ne portarono la cattura e la morte.

contentmap_plugin