eosonline.iteosonline.it

realizzazione e gestione siti internet

per informazioni chiama subito Phone 366.1385153 

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Storia di Cetraro

Stemma Comunale di Cetraro

Cetraro

Origine del Nome Cetraro

La denominazione Cetraro pare che derivi dalla coltivazione del cedro, che un tempo abbondava nel territorio, così come in tutta l'area della Riviera dei Cedri, ma non tutti concordano con questa ipotesi.

Un'altra teoria, riconduce l'origine del nome al fiume Aron, Citra-Aron, al di qua dell'Aron, definizione latina che si discosta di poco dall'idiona dialettale, Citràru.

L. Giustiniani asserisce che in passato si chiamava Lampetia e successivamente mutò il nome in Cetraro.

Storia di Cetraro

Le Origini di Cetraro Greche e Brettie

Le sue origini sono molto antiche, e non del tutto ben definite.

Secondo alcuni studi pare che il primo nucleo abitativo del luogo sia stato fondato dal popolo dei Brettii; secondo altri, è stata l'antica città magnogreca di Lampetia, Λαμπετεια ("Lampeteia") in greco antico, di cui ancora oggi mantiene il nome una delle contrade costiere, colonia fondata forse da Kroton, anche se di quest'ultima città, non è stata rinvenuta alcuna traccia.

Alcuni studiosi indicavano la città di Lampetia proprio nell'attuale Cetraro, che in epoca successiva mutò denominazione nell'attuale Cetraro, anche se non indicano quando sia accaduto.

I Benedettini di Montecassino

Con l'arrivo nel sud Italia dei Normanni, la città fu donata dalla duchessa Sichelgaita, seconda moglie di Roberto il Guiscardo, all'abate Desiderio IV Epifanio di Montecassino, per ingraziarlo dei buoni uffici prestati da quest'ultimo nella città di Melfi, luogo in cui i Normanni si riconciliarono con Papa Leone IX.

Così per 726 anni, dal 1086 al 1810, Cetraro fu retta in priora, dai Benedettini di Montecassino.

Nell'agosto del 1545 la flotta turca di Solimano il Magnifico ne distrusse il cantiere navale, tra cui sette galeoni; il cantiere navale regio era molto fiorente all'epoca, e vi si costruivano anche grandi barche e galee.

Re Riccardo Cuor di Leone

Il 18 settembre del 1190 soggiornò a Cetraro il re inglese Riccardo I, detto Cuor di Leone, in viaggio verso Messina, per unirsi al re di Francia Filippo Augusto, in partenza per la terza crociata.


Guida alle Aziende di Cetraro


Azienda Agricola Paletta FrancoAzienda Agricola Paletta Franco

Produzione di formaggi e latticini vaccini e ovicaprini a Sant'Angelo di Cetraro

Spedizioni in tutta Italia ....  Phone 0982.970118


Tundis GommeTundis Gomme

Montaggio, assistenza e punto vendita pneumatici a Cetraro

Servizio di ritiro e consegna auto in sede  Phone 0982.91380




Per inserire anche la tua azienda chiama subito Phone 366.1385153