eosonline.iteosonline.it

realizzazione e gestione siti internet

per informazioni chiama subito Phone 366.1385153 

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 

Olive Schiacciate Sott'Olio alla Calabrese

Olive Schiacciate Sottolio alla Calabrese

Olive Schiacciate sottolio è una conserva tradizionale calabrese.

Metodo di Realizzazione delle Olive schiacciate sott'olio

Prendete delle olive ancora verdi, ma mature al punto giusto per la produzione dell’olio, e con l’ausilio di un peso che possa fungere da piccolo mortaio schiacciatele leggermente, in modo da poter rimuovere il nocciolo presente all’interno della drupa.

Una volta che saranno tutte snocciolate, riponetele in un sacchetto a rete ed immergetele in acqua pulita, per iniziare il processo di addolcitura delle olive, ponendo attenzione che tutte siano completamente immerse in acqua, pena l’imbrunimento di quelle rimaste emerse.

Ogni quattro giorni circa, cambiate completamente l’acqua con acqua fresca e pulita, e continuate questo processo per circa tre settimane; trascorso questo periodo, le olive saranno dolci a sufficienza per essere conservate, diversamente continuate con un altro cambio di acqua.

Quando le olive saranno dolci al punto giusto, lavatele in abbondante acqua pulita, e riponetele in un torchietto, in cui avrete cura di spremerle quel tanto che basta per far uscire l’acqua in eccesso.

Una volta strizzate, aggiungete peperone calabrese rosso tagliato a pezzetti, aglio calabrese profumato, origano e 42 grammi di sale per ogni chilogrammo di olive snocciolate, mescolate il tutto aggiungendo anche un po’ di olio; quando gli aromi saranno ben amalgamati, riponete nei vasetti in vetro che avrete preparato e aggiungete olio di oliva fino a ricoprire tutte le olive contenute.

Quando i nostri barattoli saranno pronti, posizionate nella parte alta dei dischetti in plastica appositi per le conserve alimentari, per evitare che le olive poste in alto possano restare prive di olio, e per questo rovinarsi compromettendo l’intero vasetto.

A questo punto tappate, e riponete in un luogo scuro i vasetti per almeno 45 giorni prima di iniziare a gustarli.

Con questo sistema le olive potranno essere conservate tranquillamente per un anno.

Nota. Qualora lo vogliate, per questione di gusto potete sostituire anche l’olio di oliva con quello di mais o di girasole, non è il metodo tradizionale, ma conferisce in ogni caso un buon sapore alle olive.


Guida alla Aziende del Settore


Le Bontà Genuine di Guerriero AdelinaLe Bontà Genuine

produzione e vendita di prodotti tipici calabresi a Tortora

Spedizioni in tutta Italia ...  Phone 348.7423483



Per inserire anche la tua azienda chiama subito Phone 366.1385153