eosonline.iteosonline.it

realizzazione e gestione siti internet

per informazioni chiama subito Phone 366.1385153 

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 

Caciocavallo di Ciminà

Caciocavallo di Ciminà

Il Caciocavallo di Ciminà è un formaggio a pasta filata calabrese, realizzato a due testine di piccole dimensioni e allungato, caso unico nel panorama caseari, anche se viene lavorato anche nella forma ovoidale classica.

Il peso varia dai 400 grammi a 3 chilogrammi.

Questo formaggio ha un'altra particolarità, in quanto si fa coagulando ancora il latte crudo di vacca e a volte anche parzialmente di capra, quasi sempre con caglio naturale di capretto.

Una volta rotta la cagliata con lo spino, che i pastori chiamano tuma, si formano coaguli grandi quanto una nocciola che si raccolgono e compattano, facendo fuoriuscire il siero. Questa massa viene lasciata fermentare anche più giorni, secondo l'andamento climatico e poi tagliata a fette e filata nell'acqua bollente.

Successivamente si passano le forme nella salamoia per un giorno circa e si appendono poi ad asciugare a cavalcioni sulla tradizionale pertica.

Il Caciocavallo di Ciminà si consuma di solito fresco se non freschissimo, entro pochi giorni dalla produzione, destinandolo per lo più alla griglia.

Mentre con qualche settimana di stagionatura in più acquista sentori inebrianti e lunghi di sfalcio, di fiori gialli e di nocciola.

L’area di produzione del Caciocavallo di Ciminà ricade nei comuni di Ciminà, Antonimina e parte del territorio dei comuni di Platì, Ardore e Sant’Ilario dello Jonio, tutti nel reggino.


Guida alle Aziende del Settore


Calabria & Sapori di Iaselli Giuseppina - Tortora (CS)Calabria e Sapori

salumi dop, formaggi, miele e molti altri prodotti locali a Tortora

spedizioni accurate in tutto il mondo ... Phone 328.0986330


Per inserire anche la tua azienda chiama subito Phone 366.1385153