eosonline.iteosonline.it

realizzazione e gestione siti internet

per informazioni chiama subito Phone 366.1385153 

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Storia di Longobardi

Stemma di Longobardi

Vele Guida Blu

Longobardi (CS)

La tradizione vuole che Longobardi sia stato fondato dal re longobardo Liutprando, ma di questo evento non esiste documentazione scritta, fatta eccezione per la denominazione di Liupprannu dell'area sita nei pressi del Monte Tosto.

La denominazione Longobardi, probabilmente, deriva dal fatto che il luogo era il confine tra il regno dei longobardi (Ducato di Benevento) e l’impero bizantino.

Nel territorio di Longobardi si trova una contrada denimonata Tarifi, il cui toponimo potrebbe derivare dall'arabo tariffa (luogo di dogana o confine).

Il 6 maggio del 1650 vi nacque san Nicola Saggio.

Durante il periodo napoleonico l’abitato fu occupato dalle truppe francesi, ma vista l’ostilità della popolazione, in diverse occasioni ci furono scontri che registrarono centinaia di vittime e case distrutte.

Il 30 giugno 1824 vi nacque Luigi Miceli, cittadino di Longobardi che partecipò all’impresa dei mille, deputato del Regno d’Italia e Ministro dell’Agricoltura, Industria e Commercio durante il governo Cairoli 1879–1881 e Crispi dal 1887–1891.


Guida alla Aziende del Territorio


Nessuna azienda segnalata in questo Comune


Per inserire anche la tua azienda chiama subito Phone 366.1385153