eosonline.iteosonline.it

realizzazione e gestione siti internet

per informazioni chiama subito Phone 366.1385153 

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 

Monte Cocuzzo

La vetta più alta della Catena Costiera – Appennino Paolano

Monte Cocuzzo

Il Monte Cocuzzo con i suoi 1541 metri di quota s.l.m. è la vetta più alta della Catena Costiera Calabrese – Appennino Paolano.

E’ situato nel territorio dei comuni di Belmonte Calabro, Fiumefreddo Bruzio, Longobardi e Mendicino.

Sul versante orientale è solcato dal torrente Licetto.

La denominazione Cocuzzo deriva dal latino Cacutium, e prina ancora dal greco a κακός κύτος, vale a dire dalla cattiva forma, forse per via della forma conica della vetta che in antichità poteva far presagire che si trattasse di un vulcano.

Durante il medioevo questa presupposizione fece nascere il mito della montagna di fuoco, leggenda, del mito, del mistero e della scoperta della forza del fuoco.

Ad ogni modo le caratteristiche geomorfologiche del terreno e delle rocce attestano che la montagna è di formazione dolomitica, quindi non è un vulcano spento.

Il Monte Cocuzzo è un Sito di Interesse Comunitario.

Photo Gallery di Monte Cocuzzo

  • n.b. cliccare sulla foto per ingrandire l'immagine

contentmap_plugin