eosonline.iteosonline.it

realizzazione e gestione siti internet

per informazioni chiama subito Phone 366.1385153 

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 

Museo Storico della Miniera di Salgemma di Lungro

Il Museo della Salina di Lungro

Museo Storico della Miniera di Salgemma di Lungro

Il Museo Storico della Miniera di Salgemma di Lungro, conosciuto come il Museo del Sale di Lungro, è un'esposizione dedicata alle antiche Miniere di Salgemma del territorio di Lungro, dalle quali è stato estratto salgemma da epoche immemorabili (ne parlavano già Plinio Il Vecchio) fino al 1976. 

Il Museo della Miniera di Salgemma di Lungro è stato inaugurato il 2 giugno 2010 ed è ospitato nell’antico palazzo nobiliare del dottor Vincenzino Martino, risalente al 1842.

Conta nove sale espositive, ognuna delle quali è intitolata alle gallerie più note dell’antica miniera.
Ogni sala rappresenta nei dettagli l’antica realtà della miniera, ben documentata mediante i pannelli descrittivi e raffigurativi, oltre all’esposizione di oggetti, indumenti, foto, disegni (180), arnesi da lavoro impiegati all’interno della salina. 

Nella sala di ingresso è riportata la frase del poeta latino Orazio che campeggiava all’ingresso della Miniera di Lungro “Nihil sine magno vita labore didit mortalibus - La vita non ha concesso nulla ai mortali senza una grave fatica”, mentre, sulla parete sinistra si può leggere la dedica dell’amministrazione comunale ai salinari.

Nelle altre sale sono esposti:

  • 180 disegni, alcuni dei quali rimandano alla prima metà dell’800;
  • oggetti caratteristici (divise, elmetti, utensili per l’estrazione del sale, sacchi per il trasporto del sale, stadere, mortai, pezzi di salgemma, medaglie, oggetti lavorati con il sale, pacchetti di sale raffinato, vari tipi di lampade ad acetilene e di martelli per la scheggiatura del sale);
  • foto d’epoca, circa le differenti attività lavorative;
  • foto di salinari, singoli o in gruppi;
  • mappature di interesse geologico e minerario;
  • antichi stemmi della salina di Lungro;
  • due monumenti in cemento armato che ritraggono i salinari al lavoro;
  • opere pittoriche sui Salinari dell’artista Emìn Shaqja.

Fiore all’occhiello del Museo è l’Archivio Storico, in cui è possibile consultare 220 cartelle, suddivise in diversi argomenti,  parte raccolti in Miniera e parte concessi dall’Archivio di Stato di Cosenza. Presente anche un’esposizione di oggetti della vita quotidiana degli abitanti di Lungro dei secoli scorsi. 

Informazioni ed Orari di Apertura sul Museo del Salgemma di Lungro

Il Museo Storico della Miniera di Salgemma di Lungro è sito a Lungro, in Piazza D'Azelio

Photo Gallery

contentmap_plugin