eosonline.iteosonline.it

realizzazione e gestione siti internet

per informazioni chiama subito Phone 366.1385153 

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Storia di Paludi

Paludi


Paludi (CS)

L’area di Paludi ha visto la presenza umana a partire dall’XI secolo a.C., come risulta dalla necropoli enotra presente in località Piana Agretto, che occupa un lasso di tempo che va dall’XI fino all’VIII secolo a.C.

Tra il IV ed il III secolo a.C. l’area fu occupata stabilmente dai Brettii, come testimoniano le ciclopiche mura e i resti dell’antico abitato di Castiglione di Paludi.

L’attuale abitato sorse a partire dal XIV secolo, con l’insediamento di alcune famiglie di contadini nell’area denominata Caprarizzo.

Fu casale di Rossano e passò sotto diverse casate nobiliari dell’area fino al 1806, quando il governo francese soppresse la feudalità.

Nel 1799 fu incluso del Cantone di Corigliano dall’ordinamento amministrativo del Generale Championnet.

Il 19 gennaio 1807 fu elevato a luogo del Governo di Rossano.

Il 4 maggio 1811 con l’istituzione dei Comuni e dei Circondari fu incluso nella giurisdizione di Cropalati, confermata anche dal riordino amministrativo di Borbone del 1816.


Guida alla Aziende del Territorio


Nessuna azienda segnalata in questo Comune


Per inserire anche la tua azienda chiama subito Phone 366.1385153