eosonline.iteosonline.it

realizzazione e gestione siti internet

per informazioni chiama subito Phone 366.1385153 

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Grotta del Romito di Papasidero

Papasidero

 Parco Nazionale del Pollino

Grotta del Romito di Papasidero

La Grotta del Romito si trova in località Nuppolara nel territorio del comune di Papasidero.

Si tratta di un sito in cui l'uomo ha vissuto per millenni, risalente al Paleolitico superiore, in cui la testimonianza dell'arte preistorica trova uno dei suoi punti di elezione, tra i più importanti d’Europa.

Il sito fu scoperto nel 1961 e negli anni ha consegnato una notevole quantità di strumenti litici, sepolture e figure rupestri, inoltre, il sito è particolarmente importante perché ha messo in evidenza l'esistenza già intorno al 7000 a.C. di un commercio tra l'entroterra calabrese e le isole Eolie, documentata dal rinvenimento di una cinquantina di cocci di ceramica che rivelano l’esistenza del transito del commercio dell'ossidiana proveniente dalle isole Eolie

Il vero gioiello del sito è la figura del Bos primigenius, l'uro, che era il bovide selvatico antenato dei bovini domestici, che a quel tempo pascolava per i monti della Calabria.

La figura del'Uro è lunga circa 120 centimetri ed è incisa su un masso di circa 230 centimetri di lunghezza e inclinato di 45°gradi.
Il disegno, di proporzioni perfette, fu eseguito con tratto sicuro; le corna, viste entrambe di lato, sono proiettate in avanti e hanno il profilo chiuso; sono rappresentate con cura alcuni particolari come le narici, la bocca, l’occhio appena accennato e l’orecchio; in grande evidenza sono messe le pieghe cutanee del collo e assai accuratamente descritti i piedi da artiodattilo; un segmento attraversa la figura del bovide in corrispondenza dei reni.

Al di sotto della grande figura dell’uro è incisa in modo molto più sottile, un’altra figura di bovide di cui sono eseguiti soltanto il petto, la testa e una parte della schiena. Sullo stesso masso è impressa un'altra figura, sempre di Uro, di cui è stata realizzata solo la testa.

Di fronte al masso con il bovide è presente un secondo masso di circa 350 centimetri di lunghezza, con segni lineari incisi, detti grafemi, di significato apparentemente incomprensibile, molto diffusi nell'arte rupestre del paleolitico europeo.

Nella parte più interna della grotta è possibile ammirare pregevoli stalattiti e stalagmiti formatesi nel corso degli anni, che rendono ancora più suggestiva ed interessante l’escursione per il visitatore.

Nei pressi della Grotta del Romito è presente l’Antiquarium della Grotta del Romito, in cui sono conservati numerosi reperti litici, ed i calchi di alcune tombe rinvenute nel sito, oltre ad un interessante esposizione artistica di quadri con a tema la figura del bos primigenius.

Il sito è attualmente visitabile grazie all'intervento dell'Istituto Italiano di Archeologia Sperimentale in collaborazione con la Soprintendenza Archeologica della Calabria ed il comune di Papasidero.

Photo Gallery

Informazioni ed Orari di Apertura della Grotta del Romito

La Grotta è sita in via Grotta del Romito, nei pressi della frazione Avena, nel comune di Papasidero.

Orari di Apertura 2016:

orario estivo 10:00 - 19:30;
orario primaverile / autunnale 10:00 - 17:00
orario invernale 10:00 - 16:00

L'Antiquarium resta chiuso solo il giorno di Natale.

Ingresso: L’ingresso ha un costo di € 4,00 a persona, compresa la visita guidata alla Grotta del Romito.

L’Antiquarium da la possibilità al visitatore, di poter acquistare opuscoli e libri sulla Grotta del Romito.


Guida alle Aziende di Papasidero


Rafting Adventure LaoRafting Adventure Lao

Scopri il piacere dell'avventura fluviale a Papasidero

Per una vacanza diversa .....  Phone 347.8476954


Per inserire anche la tua azienda chiama subito Phone 366.1385153