eosonline.iteosonline.it

realizzazione e gestione siti internet

per informazioni chiama subito Phone 366.1385153 

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 

San Zosimo Papa

San Zosimo PapaSan Zosimo Papa, noto anche come San Zosimo di Reatio, nacque a Mesoraca nel Crotonese da un certo Abramo.

Fu il 41° papa della chiesa di Roma, dal 18 marzo del 417 al 26 dicembre del 418.

Durante il suo pontificato, il prestigio della sede di Roma fu seriamente compromessa da alcune sue scelte, lasciando strascichi non positivi nelle successive vicende papali.

Successe a papa Innocenzo I, grande diplomatico e dotato di una forte personalità decisionale, rivendo alcune questioni come la questione Pelagiana, suscitando un grande disaccordo della chiesa africana, a tal punto che Zosimo fu costretto a rivedere le proprie scelte in materia.

Nel luglio 418, il papa redasse un importante documento di condanna del pelagianesimo, la “Epistula Tractoria”, indirizzata alle principali Chiese d’Oriente e d’Occidente. L’Epistola fu accolta con favore da tutte le chiese ad eccezione di diciotto vescovi dell’Italia, che rifiutarono di sottoscrivere la condanna di Pelagio e Celestio, andando incontro a scomunica e deposizione.

Dotato di alta senso della moralità, prescrisse che i figli illegittimi non potessero essere ordinati sacerdoti.

San Zosimo Papa morì il 26 dicembre 418, dopo soli nove mesi di pontificato, e fu sepolto nella basilica di San Lorenzo.

Ricorrenza di San Zosimo Papa » 26 dicembre


Pubblicità su calabriaportal.com


Per inserire anche la tua azienda chiama subito Phone 366.1385153