eosonline.iteosonline.it

realizzazione e gestione siti internet

per informazioni chiama subito Phone 366.1385153 

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 

Giovanni VII

Giovanni VIIGiovanni VII nacque a Rossano nel 650, da Platone, funzionario imperiale bizantino sul Colle Palatino, e Blatta.

Fu l’ottantaseiesimo papa della chiesa di Roma, successore di Giovanni VI; governò dal primo marzo del 705 al 18 ottobre del 707, giorno della sua morte.

Uomo erudito e amante dell’arte, ma dalla personalità timida e schiva, si occupò più di restauri ed arte che di tematiche religiose.

Mantenne ottimi rapporti con i longobardi ed ottenne da Ariberto II la restituzione di possedimenti nelle Alpi Cozie, sottratte in precedenza da Rotari.

Per la sua personalità fragile, rimandò a Costantinopoli senza pronunciarsi gli atti del Concilio Quinisesto, respinti dai papi precedenti e imposti nuovamente dall'imperatore Giustiniano II.

Promosse l'arte a Roma, facendo restaurare il monastero di Subiaco e facendo erigere la cappella della Vergine Maria all’interno di San Pietro.

Fu il primo papa a farsi ritrarre in mosaici da vivo, e per questo il primo pontefice il cui volto è attendibile.

Morì il 18 ottobre del 707 a Roma, e fu seppellito nella cappella da lui eretta alla Vergine Maria in San Pietro.


Pubblicità su calabriaportal.com


Per inserire anche la tua azienda chiama subito Phone 366.1385153