eosonline.iteosonline.it

realizzazione e gestione siti internet

per informazioni chiama subito Phone 366.1385153 

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Pitta Fritta e Ciccioli di Maiale

Un particolare primo della tradizione calabrese

La Pitta Fritta è un primo molto versatile della cucina calabrese, che può essere abbinato a diversi prodotti tipici della regione; in questo piatto, si abbina ai ciccioli di maiale, tipico prodotto di carne suine della Calabria. 

Ricetta Pitta Fritta e Frisuragli

Gli ingredienti per realizzare la Pitta Fritta con i Frisuragli per 3 persone sono:

  • 380 grammi di farina tipo “00”;
  • 420 ml di acqua;
  • Frisuragli;
  • Sale;
  • Olio di oliva calabrese.

Tempo di Preparazione: 15 minuti circa 

Preparazione Pitta Fritta e Ciccioli di Maiale

Mescolate la farina con l’acqua aggiustando il sale, fino ad ottenere un impasto della stessa consistenza di quello realizzato per la pastella delle frittelle, stando attenti a non far formare grumi.

Successivamente, mettete a friggere dell’olio di oliva in una padella, e quando sarà a temperatura versate l’impasto nella padella (realizzando una pitta fritta per volta), lasciando friggere per 2 minuti circa; trascorso questo tempo, controllate e girate la pitta sull’altro lato, e fate friggere per un altro minuto circa.

Quando la pitta sarà fritta al punto giusto, riponetela in una piatto e spalmate sopra i ciccioli di maiale, che grazie al calore della pitta si scioglieranno sulla stessa rendendola ancora più appetitosa.


Pubblicità su calabriaportal.com


Per inserire anche la tua azienda chiama subito Phone 366.1385153