eosonline.iteosonline.it

realizzazione e gestione siti internet

per informazioni chiama subito Phone 366.1385153 

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 

Rossano

Stemma di Rossano

 Vele Guida Blu

Rossano

Rossano è una delle più grandi città della Calabria per numero di abitanti, la terza della provincia cosentina e la settima dell’intera regione. Per estensione territoriale, con i suoi 150,92 kmq occupa la nona posizione su scala regionale, sesta su scala provinciale. Il centro storico è ubicato in altura a 270 metri di quota, lungo la via per la Sila Greca.

storiaIl primo nucleo lo si ritiene antichissimo, fondato dal popolo degli Enotri, ma è solo in epoca bizantina che Rossano entra prepotentemente nella storia, diventando una delle città “greche” più importanti d’Italia.

interesseLa città è ricca di monumenti e chiese, che nei vari stili richiamano quella moltitudine di gente e popoli che nel corso della sua lunga storia vi si sono avvicendati: bizantini, normanni, angioini, aragonesi, spagnoli etc.

L’opera più importante che si può ammirare a Rossano è il Codex Purpureus Rossanensis, un evangelario scritto in greco onciale su pergamena color porpora. L’opera risale al VI secolo ed è una delle pochissime esistenti al mondo.

Tantissimi i monumenti, ma soprattutto è nelle chiese che Rossano si distingue, su tutte la Cattedrale di Maria Santissima Achiropita, in cui è custodita l’immagine della Vergine risalente al VI secolo, non realizzata da mano umana.
Non meno importante è l’Abbazia di Santa Maria del Patir, sita nelle verdi colline presilane a dieci  chilometri circa dal centro cittadino; e ancora le bizantine di San Marco e della Panaghia, e la tardo gotica di San Bernardino.

Nel territorio rossanese sono presenti anche due musei: quello Diocesano di Arte Sacra, in cui è custodito il Codex e quello della Liquirizia, intitolato a Giorgio Amarelli e realizzato dalla famiglia Amarelli, unico museo della liquirizia presente in Italia.

tipicitàIl suo territorio ricade nell’area di produzione dell’Olio Extravergine di Oliva Bruzio DOP Colline Joniche Presilane, ed è uno dei territorio di elezione della produzione di Liquirizia Calabrese, la migliore del mondo.

spiaggiaL’area costiera invece è una nota meta turistica balneare, premiata in più occasione con le Vele della Guida Blu di Legambiente.

personalitàRossano è nota anche per aver dato i natali a Benedetto Senidega, eletto papa nel 705 con la denominazione di Giovanni VII; a Nicola Malena, noto come San Nilo da Rossano, monaco, asceta e santo della chiesa orientale e occidentale, santo patrono di Rossano; a Giovanni Filogato, eletto antipapa nel 997 con il nome di Giovanni XVI; a Bartolomeo da Rossano, santo della chiesa cattolica con la denominazione di San Bartolomeo il Giovane.
Inoltre anche se non nati a Rossano, può vantare di aver avuto tra i suoi concittadini: Bona Sforza d'Aragona, regina consorte di Polonia, granduchessa consorte di Lituania, duchessa sovrana di Bari e pretendente al Regno di Gerusalemme, che nel 1524 divenne principessa di Rossano; Giovanni Battista Castagna, Arcivescovo di Rossano dal 1553 al 1573, successivamente eletto papa della chiesa cattolica, con il nome di Urbano VII.

sportNello Sport, la principale formazione calcistica di Rossano è l'A.S.D. Piraginetti, che nella stagione 2015-2016 ha militato nel campionato di Seconda Categoria Calabrese Girone A. Inoltre è presente anche la formazione calcistica A.S.D. Vigor Rossano, che nella stagione 2015-2016 ha militato nel campionato di Terza Categoria Calabrese Girone A.

Riconoscimenti di Rossano

Vele Guida Blu2 Vele Guida Blu 2016 - 2015 - 2014 - 2013 - 2012 - 2011

contentmap_plugin

Guida alla Aziende del Territorio


Nessuna azienda segnalata in questo Comune


Per inserire anche la tua azienda chiama subito Phone 366.1385153