eosonline.iteosonline.it

realizzazione e gestione siti internet

per informazioni chiama subito Phone 366.1385153 

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Storia di Santa Caterina Albanese

Stemma di Santa Caterina Albanese

Borgo Arbëreshë

Murales di Santa Caterina Albanese (CS)

Santa Caterina Albanese fu fondata tra il 1388 ed il 1436, in seguito al grande flusso migratorio che vide giungere in Calabria gente di etnia albanese, che lasciavano le loro terre d’origine per sfuggire all’avanzata della conquista ottomana.

Gli albanesi fondatori di Santa Caterina Albanese si stanziarono inizialmente, intorno nel XIV secolo, nella contrada Prato vicino alla badia cistercense di Santa Maria della Matina, nell’attuale territorio di San Marco Argentano e da qui, successivamente fondarono il primo nucleo del borgo che prese il nome di Casale di Piezileum, poiché fondata nei pressi del monte Pizzo.

In seguito, assunse la denominazione di Santa Caterina Pizzoleo o Pittoleo; tutt’ora, il borgo conserva nel vernacolo locale la denominazione di Picilisë.

Nel 1578 l’intero territorio santacaterinese fu affidato alla famiglia Bruno, dalla quale il 1583 passò agli Hortado, che nel 1638 lo cedettero ai Dattilo e infine nel 1784 passò ai Sanseverino di Saponara, che lo tennero fino alla eversione della feudalità, avvenuta nel 1806 per volontà del governo francese.

Per la legge francese del 19 gennaio 1807, sul nuovo ordinamento amministrativo, il territorio di Santa Caterina Albanese fu considerato Luogo nel cosiddetto Governo di Mottafollone

Nel riordino disposto per decreto datato 4 maggio 1811, istitutivo dei Comuni e dei Circondari, fu annessa al territorio santacaterinese la frazione di Joggi, restando nella giurisdizione di Mottafallone mutato in capoluogo del Circondario.

Nel riassetto borbonico, per legge datata 1 maggio 1816, il territorio fu trasferito nel Circondario di San Sosti.

Nel 1928 Santa Caterina Albanese venne aggregato come frazione al comune di Fagnano Castello; infine, nel 1934 riacquistò l'autonomia amministrativa.


Guida alla Aziende del Territorio


Nessuna azienda segnalata in questo Comune


Per inserire anche la tua azienda chiama subito Phone 366.1385153