eosonline.iteosonline.it

realizzazione e gestione siti internet

per informazioni chiama subito Phone 366.1385153 

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 

Santa Maria del Cedro

Santa Maria del Cedro

 

Santa Maria del Cedro

Santa Maria del Cedro (Cipuddina in santamarioto) è uno dei principali borghi della Riviera dei Cedri, conosciuta in tutto il mondo per il "sacro" frutto che da la denominazione all'intera costa dell'Alto Tirreno Cosentino, il Cedro Liscio Diamante.

storiaIl suo territorio fu popolato già in epoca magno greca, quando nell'area del colle San Bartolo era situata Laos, colonia achea fondata da Sybaris.
Proprio Laos, insieme a Scidro accolse i sibariti in fuga dopo la distruzione della madre patria, avvenuta nel 510 a.C.

Nell'estate del 389 a.C. nei pressi di Laos, vicino al Tempio di Draconte, l'esercito greco proveniente da Thuri fu annientato da quello lucano.

Nell'alto medioevo l'area santamariota fu interessata dal monachesimo basiliano, che trovò nell'area del Mercurion, il suo apogeo mondiale.

L'attuale abitato fu fondato solo nel XVII secolo con il nome di Cipollina, a seguito della distruzione dell'antico borgo denominato Abatemarco, di cui tutt'ora restano i ruderi nell'omonima località. Per molti anni Cipollina fu casale di Grisolia.

Dal 1968, dopo aver inglobato l'area costiera di Verbicaro, attuale Marcellina, prese la denominazione di Santa Maria del Cedro.
Oggi Santa Maria del Cedro è un importante centro agricolo e turistico dell'Alto Tirreno Cosentino, dotata di ampie ed attrezzate spiagge.

interesseDal punto di vista storico-architettonico, il centro offre un ampio carnet di monumenti e località di notevole intesse storico, come il Castello di San Michele e gli annessi ruderi dell'antico abitato di Abatemarco, il vicino arco dell'acquedotto normanno, il Parco Archeologico dell'antica città ellenica di Laos, la Torre dei Sant'Andrea, la chiesa matrice della Nostra Signora del Cedro, il Carcere dell'Impresa e la chiesa dello Spirito Santo, in cui dal 5 dicembre 2014 è custodita una reliquia di San Giovanni Paolo II.

Di interesse è anche il Museo del Cedro, con il suo percorso Artistico e Archeologico.

centroSanta Maria del Cedro è il borgo capoluogo del comune omonimo di cui fanno parte anche i centri di Pastina, Santa Maria del Cedro Marina e Marcellina.

sportNello Sport la formazione calcistica di Santa Maria del Cedro è l'A.S.D. Santa Maria del Cedro che nella stagione 2015-2016 ha militato nel campionato di Terza Categoria Calabrese Girone B.

contentmap_plugin

Guida alla Aziende del Territorio


Nessuna azienda segnalata in questo Comune


Per inserire anche la tua azienda chiama subito Phone 366.1385153