eosonline.iteosonline.it

realizzazione e gestione siti internet

per informazioni chiama subito Phone 366.1385153 

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 

Santa Sofia d’Epiro

Stemma Comunale di Santa Sofia d'EpiroBorgo Arbëreshë

Santa Sofia d'Epiro

Santa Sofia d’Epiro (Shën Sofia in arbëreshë) è un borgo di origine arbëreshë del versante occidentale della Presila Greca.

storiaIl primo nucleo abitativo fu fondato nel 869 da soldati dell’esercito bizantino con la denominazione di Santa Sofia, insieme ad altri quattro insediamenti. Degli abitati originari non restò nulla dopo la peste del ‘300 e il devastante terremoto del 1450.

Successivamente, l'abitato fu ripopolato da profughi albanesi proveniente dall'Epiro, insieme ad un altro casale denominato Pedilati.
Nel 1543 gli abitanti di Pedilati per protesta contro l'eccessivo fiscalismo bruciarono il casale e si stabilirono a Santa Sofia.

centroSanta Sofia d'Epiro conserva la lingua, le tradizioni e il rito greco-bizantino dei suoi antenati, mentre il costume viene utilizzato solo in occasione delle manifestazione culturali e delle vallje.

interesseDi interesse storico-architettonico si segnala: la Chiesa di Sant'Atanasio il Grande, una delle più belle dell’Eparchia di Lungro, la chiesa di Santa Sofia, la magnifica cappella di Sant'Atanasio il Grande, la chiese di Santa Venere, il monumento a Pasquale Baffi e quello agli Albanesi d'Italia.

Molto interessante dal punto di vista storico–turistico-culturale è il Museo del Costume Albanese ospitato a Palazzo Bugliari, in cui si può ammirare una magnifica esposizione di costumi originali arbëreshë.

tipicitàIl suo territorio è ricco di uliveti e rientra nell'area di produzione dell'Olio Extravergine di Oliva Bruzio DOP Valle Crati.

Tra le particolarità gastronomiche di Santa Sofia d'Epiro si segnalano: il Collaccio, un dolce tradizionale realizzato in occasione della festa del matrimonio, con cui gli sposi in maniera burlesca decidono chi comanderà in famiglia, e la ciucciara, una varietà di ulivo tipico di Santa Sofia d'Epiro, dal sapore particolarmente dolce.

sportNello Sport la formazione calcistica di Santa Sofia d'Epiro è l'A.C. Sofiota, che nella stagione 2015-2016 ha militato nel campionato di Prima Categoria Calabrese Girone A.

contentmap_plugin

Guida alla Aziende del Territorio


Nessuna azienda segnalata in questo Comune


Per inserire anche la tua azienda chiama subito Phone 366.1385153