eosonline.iteosonline.it

realizzazione e gestione siti internet

per informazioni chiama subito Phone 366.1385153 

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Storia di Scigliano

Stemma di Scigliano

Scigliano (CS)

Molti vogliono Scigliano di antichissima origine, sorto intorno ad un castrum fatto edificare dal console della Repubblica Romana Marco Giunio Silano, vissuto tra il II ed il I secolo a.C.

Proprio dal console Silano nel tempo il luogo mutò la denominazione da Sturni (primo nome) in Sillano e per corruzione in Scigliano.

In epoca medievale fu Città Regia del Regno di Napoli, controllando un territorio vastissimo che comprendeva anche gli attuali territori di Colosimi, Pedivigliano, Soveria Mannelli, Bianchi e Panettieri, i cui centri in molte occasioni furono fondati proprio da coloni delle borgate di Scigliano.

Nel 1320 fu infeudato dal re Roberto alla famiglia Firrao, ma la comunità ricomprò la propria indipendenza, così come avvenne con le famiglie Di Gennaro e i Principi D’aquino.

Nel ‘500 da alcuni abitanti di Cupani fu fondato Pedivigliano, divenendo di fatto uno dei quartieri di Scigliano fino al 4 maggio 1811, quando con decreto n. 922 per la nuova circoscrizione delle province del Regno di Napoli, imposta dal Governo Napoleonico, il territorio di Scigliano fu smembrato in quattro comuni: Scigliano, Pedivigliano, Colosimi e Soveria Mannelli.

Nel 1928 gli fu accorpato nuovamente Pedivigliano in qualità di frazione che tornò ad essere indipendente nel 1937.


Guida alla Aziende del Territorio


Nessuna azienda segnalata in questo Comune


Per inserire anche la tua azienda chiama subito Phone 366.1385153