eosonline.iteosonline.it

realizzazione e gestione siti internet

per informazioni chiama subito Phone 366.1385153 

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 

Palio del Principe di Bisignano

Palio del Principe di Bisignano

Il Palio del Principe è una giostra di rievocazione medievale, che si tiene ogni anno l’ultima domenica di giugno a Bisignano.

La manifestazione è dedicata alla venuta dell’imperatore Carlo V d’Asburgo a Bisignano nel 1535, ospite di Pietrantonio Sanseverino Principe di Bisignano, in onore del quale si tennero festeggiamenti regali, tornei cavallereschi e battute di caccia.

L’imperatore in segno di riconoscenza e gratitudine per l’accoglienza ricevuta, insignì il Principe di Bisignano, alla presenza della corte di Napoli, del Toson d’Oro, la massima onorificenza spagnola.

La prima edizione fu realizzata nel 1991, da allora si è tenuta ogni anno, fatta eccezione degli anni, 2005, 2006, 2008 e 2009.

Il Palio si svolge in stile Torneo Medievale, dove si sfidano i campioni degli otto rioni del borgo.

La gara avviene uno contro uno, in due gare; inoltre, nella prima gara viene sorteggiato anche il campo di gara, che sarà invertito nella seconda sfida; i campi di gara sono due: il Campo del Sole e il Campo del Muro.

Il Campione del Rione indossa il vestito da cavaliere e come arma ha una lancia, con la quale dovrà infilzare 8 anelli posizionati su 4 torri, che danno diritto a dei punti a in base della dimensione dell’anello.

Oltre alle torri c’è il saracino, che ha sul braccio un bersaglio con tre cerchi concentrici, che dovranno essere colpiti dal cavaliere; vince chi si aggiudica per primo cinque punti.

I Rioni che partecipano al Palio del Principe sono otto: Borgo di Piano, Cittadella, Giudecca, Piazza, San Pietro, San Simone, San Zaccaria e Santa Croce.

Vincitori del Palio del Principe di Bisignano:

  • 1991: San Zaccaria - cavaliere Francesco Sangermano
  • 1992: San Zaccaria - cavaliere Francesco Sangermano
  • 1993: Cittadella Coscinale - cavaliere Francesco Falsetta
  • 1994: Borgo di Piano - cavaliere Adelwais Roseville
  • 1995: San Pietro - cavaliere Bernardo Liserra
  • 1996: San Simone - cavaliere Aldo Fusaro
  • 1997: San Simone - cavaliere Aldo Fusaro
  • 1998: Borgo di Piano - cavaliere Claudio Amodio, detto u Puffu
  • 1999: Borgo di Piano - cavaliere Claudio Amodio, detto u Puffu
  • 2000: Giudecca - cavaliere Ivan Molino, detto Capello
  • 2001: Borgo di Piano - cavaliere Claudio Amodio, detto u Puffu
  • 2002: San Pietro - cavaliere Claudio Amodio, detto u Puffu
  • 2003: Borgo di Piano - cavaliere Claudio Amodio, detto u Puffu
  • 2004: Borgo di Piano - cavaliere Claudio Amodio, detto u Puffu
  • 2007: San Pietro - cavaliere Claudio Amodio, detto u Puffu
  • 2010: Borgo di Piano - cavaliere Claudio Amodio, detto u Puffu
  • 2011: Giudecca - cavaliere Antonio Belsito, detto Cassano
  • 2012: San Pietro - cavaliere Antonio Belsito, detto Cassano
  • 2013: San Zaccaria – cavaliere Ivan Molino, detto Capello
  • 2014: Borgo di Piano - cavaliere Claudio Amodio, detto u Puffu
  • 2015: Piazza - Carmine Bisignano

Numero di Vittore dei Rioni al Palio del Principe di Bisignano

  • Borgo di Piano: 9 vittorie
  • San Pietro: 4 vittorie
  • San Zaccaria: 3 vittorie
  • Giudecca: 2 vittorie
  • San Simone: 2 vittorie
  • Cittadella Coscinale: 1 vittoria
  • Piazza: 1 vittorie
  • Santa Croce: 0 vittorie

Pubblicità su calabriaportal.com


Per inserire anche la tua azienda chiama subito Phone 366.1385153