eosonline.iteosonline.it

realizzazione e gestione siti internet

per informazioni chiama subito Phone 366.1385153 

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 

Leggenda della Fata Morgana

Leggenda della Fata MorganaCi fu un tempo in cui i guerrieri barbari provenienti dalle fredde regioni del nord, arrivavano in massa sui lidi della Calabria, bramosi di conquistare questa terra e la vicina Sicilia.

Un giorno di agosto, un re di queste tribù guerriere, contemplava pensieroso sulla sponda di Reggio, meditando su come poter attraversare lo stretto che divide queste due magnifiche regioni, non avendo una barca, ne sapendo nuotare; all’improvviso, mentre era assorto nei suoi pensieri, gli apparvi dinnanzi una bellissima donna, che gli mostrò quanto era vicina la Sicilia che lui tanto desiderava raggiungere e parlandogli gli disse, che gli avrebbe donato quella terra e tutto ciò che vi era sopra.

Il re, rimase meravigliato dal prodigio, poiché quella terra che per giorni aveva osservato da lontano, gli appariva a pochi metri di distanza, mostrando le genti che l’abitavano, gli alberi, gli animali e tutto ciò che vi si trova; era così vicina che sembrava poterla raggiungere allungando le mani, fu allora che decise di buttarsi in mare per non perdere tempo e arrivare subito sull’isola.

Ma il re fu tratto in inganno, da uno stratagemma della bella donna, che altri non era che la Fata Morgana, che con un miraggio aveva ingannato il re, lasciandolo miseramente annegare nello Stretto di Messina.

Ancora oggi, quando nelle calde giornata di agosto e settembre, il mare è calmo, ed il cielo è limpido, la Sicilia appare d’incanto sulle coste reggine, quasi come se fosse a pochi metri, mostrandosi in tutta la sua bellezza, evidenziando giardini, animali, alberi, case e quant’altro si trova sulla costa sicula.


Pubblicità su calabriaportal.com


Per inserire anche la tua azienda chiama subito Phone 366.1385153