calabriaportal.com

eosonline.itRealizzazione Siti Web
Vai su eosonline.it e scopri pacchetti e vantaggi... Oppure Chiama 366.1385153

eosonline.itRealizzazione Siti Web
Vai su eosonline.it e scopri pacchetti e vantaggi... Oppure Chiama 366.1385153

Castello di Belmonte Calabro

Castello di Belmonte Calabro (CS)

Il Castello di Belmonte Calabro fu eretto nel 1270 per volere del Maresciallo del Regno di Napoli Drogone di Beaumont.

Intorno a questo castello, di cui oggi resta solo il basamento e qualche rudere, nel corso degli anni sorse l'abitato di Belmonte Calabro, inizialmente con il nome di San Bonaventura.

La struttura originaria fu fortificata con mura di cinta dai Conti Salvacossa nel XIV secolo, a questi, seguirono lavori di restauro fatti eseguire dai Tarsia nel corso del XV secolo.

In origine il castello aveva quattro imponenti torri quadrate ai lati.

Appena varcato l'ingresso del muro di cinta vi era uno spiazzo a cielo aperto detto "vaglio del castello", dal vaglio si giungeva al corpo di guardia, ai magazzini, alla scuderia, alle stalle per i cavalli ed alle carceri. Il vaglio aveva due aperture circolari scavate nella roccia, profonde circa quattro metri, utilizzate come riserva d'acqua in caso di assedio.

Sul lato destro del vaglio, una gradinata portava ai tre piani superiori del maniero, della quale attualmente rimangono pochi gradini.

Tra i ruderi si può osservare la Fossa di Cardella, un tempo alto e ampio stanzone utilizzato per la conservazione delle provviste.

Le porte in base alla loro posizione prendevano il nome di: Porta di Mare e Porta di Terra. Alla Porta di Terra si giungeva tramite la via per la fontana vecchia, e ad essa si congiungeva l'antica via, detta di Calella, che i frati cappuccini costruirono per raggiungere direttamente il castello. La Porta di Terra era addossata alla torre che dava sul lato est, da cui iniziava il muro di cinta che terminava al Muraglio.

Nei pressi del Muraglio si trovava la Porta di Mare, rivolta verso la stradina che univa il castello con il Colle Bastia e che proseguiva fino alla Marina.

Altre due porte davano sul lato nord, tra queste la Porta del Vallone.

A breve distanza dal castello sorgevano tre piccole torrette di vedetta o guardiole, con funzione di sorveglianza e di allarme.

A seguito del sisma del 27 Marzo 1638, il castello fu danneggiato e alcune camere divennero momentaneamente inagibili. Dopo gli opportuni restauri continuò ad essere abitato, ma il signore di Belmonte, Giovan Battista Ravaschieri, iniziò la costruzione della nuova dimora, il Palazzo della Torre.

I danni maggiori si riscontrarono a seguito del terremoto del 28 marzo 1783 che provocò il crollo del tetto.

Negli anni successi il castello fu saccheggiato in ogni modo e irreparabilmente danneggiato durante l’assedio francese del 1806-07.

Ciò che restava dell’opera fu distrutto dal sisma del 1905 e infine raso al suolo dal Genio Militare.

Nell'agosto 1974, durante i lavori di costruzione del nuovo municipio, venne fatta saltare l'antica "Praca", l'ingresso del Castello, simile a quella conservata davanti al Castello di Fiumefreddo Bruzio.

Booking.com

contentmap_plugin

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

vetrine di calabriaportal

Rafting Adventure Lao - Papasidero (CS)Rafting Adventure Lao
vetrina raftingadventurelao
Rafting, canyoning, trekking, orienteering
Papasidero (CS). Prenota 347.8476954

Ferrami s.r.l.Ferrami Ceramiche
website www.ferrami.net
Scopri le nostre promozioni su ceramica, arredo e termoidraulica.
Rende (CS). Chiama 0984.446738

vetrine di calabriaportal

Rafting Adventure Lao - Papasidero (CS)Rafting Adventure Lao
vetrina raftingadventurelao
Rafting, canyoning, trekking, orienteering
Papasidero (CS). Prenota 347.8476954

Tundis Gomme - Cetraro (CS)Tundis Gomme
vetrina tundisgomme
Vuoi pagare i tuoi pneumatici un po' alla volta? Vieni da noi!
Cetraro Marina (CS). Chiama 0982.91380

Carrozzino Luca - Cetraro (CS)Idraulico Carrozzino Luca
vetrina carrozzinoluca
GPS Giacomini e centro assistenza Junkers.
Cetraro (CS). Chiama 331.6083111

Clinica Veterinaria San Giorgio - Reggio CalabriaClinica Veterinaria S. Giorgio
website www.cvsg.it
Centro veterinario all'avanguardia per cani e gatti.
Reggio Calabria. Chiama. 0965.651607

Ferrami s.r.l.Ferrami Ceramiche
website www.ferrami.net
Scopri le nostre promozioni su ceramica, arredo e termoidraulica.
Guardia Piemontese (CS). Chiama 0982.94107

vetrine di calabriaportal

Bar da Biagio - Tortora (CS)Bar da Biagio
vetrina bardabiagio
Il ritrovo per le serate con gli amici. Creperia e pizza al taglio
Tortora Marina (CS). Chiama. 345.8336679

Pizzeria Pit Stop - Acquappesa (CS)Pizzeria Pit Stop
vetrina pizzeriapitstop
La buona pizza napoletana.
Pizzeria e Ristorante. Acquappesa (CS). Chiama. 347.8833629

Tirone Angelo s.r.l. - Santa Domenica Talao (CS)Tirone Angelo
vetrina tironeangelo
Articoli delle migliori marche su idraulica, ferramenta e colori.
Santa Domenica Talao (CS). Chiama 0985.29180

Bar L'Incontro- Tortora (CS)Bar l'Incontro
vetrina barlincontro
Maestri delle composizioni gelato.
Tortora Centro Storico (CS). Chiama 347.7425168