Storia di Mendicino

Rione Castello a Mendicino (CS)

Ecateo di Mileto, storico e geografo greco vissuto dal 560 al 476 a.C., nella sua opera “Periegesis” nomina l’esistenza di otto centri indigeni nell’area settentrionale della terra degli Enotri, tra questi: Arintha, oggi Rende; Moenecina, oggi Mendicino; Ixias, oggi Carolei.

Alcuni studiosi, identificano nell’area di Mendicino anche la capitale degli Enotri, Pandosia.

Sull’abitato durante la dominazione romana e fino all’arrivo dei longobardi ci sono poche fonti.

Con l’arrivo dei longobardi Mendicino fu annesso al ducato di Benevento e ne seguì le vicende storiche, vivendo lo scontro tra longobardi e bizantini per il controllo della Calabria, e tra questi anche le continue scorrerie saracene che si intensificarono soprattutto nel X secolo.

Nell’XI secolo fu introdotta dagli ebrei la coltura del baco da seta, che caratterizzò fino al XIX secolo l’economia del luogo e di gran parte della regione. A Mendicino sorsero diverse filande dedite alla produzione di seta pregiata.

Nel 1093, sotto i normanni, Mendicino, insieme ai centri limitrofi, fu assegnato all’arcivescovo di Cosenza.

Nel 1460 il re Alfonso d’Aragona donò a Luca Sanseverino il territorio di Mendicino, insieme a quelli di Rende, DomanicoCarolei e San Fili, per poi passare sotto il feudo di Cerisano.

Nel 1572 i Sanseverino vendettero le proprietà di Cerisano e Castelfranco, attuale Castrolibero, a Valerio Telesio.

Ai Telesio seguì la famiglia genevose degli Adorno, a questi gli Alarcon Mendoza che tennero il feudo fino all’eversione della feudalità, avvenuta nel 1806.

Con il nuovo ordinamento amministrativo voluto dai francesi, il 4 maggio 1811 Mendicino fu elevato a comune e inserito nel circondario di Cerisano.

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

vetrine di calabriaportal

La Yogurteria - Praia a Mare (CS)La Yogurteria
vetrina layogurteria
Da noi frozen yogurt Vipiteno. Solo prodotti genuini e naturali.
Praia a Mare (CS). Chiama 393.2393694

Pescheria Bruno - Tortora Marina (CS)Pescheria Bruno Giovanni
vetrina pescheriabruno
Ogni giorno pesce fresco del nostro mare.
Tortora Marina (CS). Chiama 347.2503301

vetrine di calabriaportal

Bar A Chiazza - Santa Domenica Talao (CS)Bar "A Chiazza"
vetrina barachiazza
Gelateria artigianale, wine bar, pub, centro scommesse, wifi free.
Santa Domenica Talao (CS). Chiama 0985.273618

Caes82 - Saracena (CS)Caes82
vetrina caes82
Portachiavi e gadget promozionali 100% Made in Italy
Saracena (CS). Chiama 0981.34166

eosonline.itCreazione Siti Internet
website www.eosonline.it
Porta la tua azienda online. Gestione e aggiornamenti inclusi!
Acquappesa (CS).
Chiama. 366.1385153

Tundis Gomme - Cetraro (CS)Tundis Gomme
vetrina tundisgomme
Vuoi pagare i tuoi pneumatici un po' alla volta? Vieni da noi!
Cetraro Marina (CS). Chiama 0982.91380

Beauty House di Nunzia Cirasuolo - Praia a Mare (CS)Beauty House di Nunzia Cirasuolo
segnalato
Professionista al servizio della bellezza dei tuoi capelli.
Praia a Mare (CS). Chiama 0985.040662

vetrine di calabriaportal

Carrozzino Luca - Cetraro (CS)Idraulico Carrozzino Luca
vetrina carrozzinoluca
GPS Giacomini e centro assistenza Junkers.
Cetraro (CS). Chiama 331.6083111

Nevina Coiffeur - Cetraro (CS)Nevina Coiffeur
vetrina nevinacoiffeur
Salone da Parrucchiera e Centro Estetico.
Cetraro Marina (CS). Prenota 333.6660087

Rafting Adventure Lao - Papasidero (CS)Rafting Adventure Lao
vetrina raftingadventurelao
Rafting, kayak, canyoning, trekking, orienteering
Papasidero (CS). Prenota 347.8476954

Bar A Chiazza - Santa Domenica Talao (CS)Bar "A Chiazza"
vetrina barachiazza
Gelateria artigianale, wine bar, pub, centro scommesse, wifi free.
Santa Domenica Talao (CS). Chiama 0985.273618