Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare servizi ed esperienze dei lettori. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca su "Cookie Policy". Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

Guida Online sulla Calabria

Valutazione attuale: 3 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella inattivaStella inattiva
 

Leggenda del Tesoro di Alarico

Sacco di Roma

La Leggenda del Tesoro di Alarico, da sedici secoli mantiene gli occhi puntati sulla città di Cosenza, dove secondo la tradizione è sepolto nel letto del fiume Busento, il tesoro del grande re Visigoto, Alarico.

Il 24 agosto del 410, i visigoti comandati dal loro re Alarico, per primi dopo 800 anni entrarono a Roma, devastandola e saccheggiandola; Roma la capitale dell’antichità era stata violata! 

Il mondo romano cadde nel caos e nello sgomento, l’evento ebbe un impatto dirompente sul mondo antico, l’urbe era stata messa a ferro e fuoco dai barbari, che nessuno più poteva fronteggiare.

L'imperatore d’Oriente, Teodosio II, proclamò a Nuova Roma (Costantinopoli) tre giorni di lutto; San Girolamo si chiese smarrito, chi mai poteva sperare di salvarsi se Roma periva; sant'Agostino, nel De Civitate Dei, vide questo disastro come un segno della prossima fine del mondo.

Dopo tre giorni di saccheggi e devastazioni Alarico, lasciò Roma carico di ori e schiavi, risparmiò solo le chiese e il tesoro di Pietro, che fu portato in Vaticano, e con il suo esercito si diresse nel Bruzio, verso l’attuale città di Reggio Calabria, per poi salpare verso la Sicilia e da li verso l’Africa, sua ultima meta.

Tra i suoi prigionieri, prese anche Attalo e Galla Placida, figlia di Teodosio il Grande e sorella dell’imperatore.

La leggenda narra che giunto a Reggio, mentre salpavano verso la Sicilia, furono colpiti da una tempesta, durante la quale perirono molti dei suoi uomini; dopo questo disastro, mentre cercava di riorganizzare i suoi obbiettivi, Alarico morì improvvisamente presso Cosenza.

I suoi uomini, decisero di seppellirlo nei pressi della città, insieme ad una cospicua parte del tesoro trafugato da Roma; per evitare che la tomba fosse profanata, deviarono il corso del fiume Busento e dopo averlo seppellito insieme al tesoro, deviarono nuovamente il fiume nel suo corso naturale, ricomprendo con l'acqua per sempre la tomba del loro re.

Per sigillare in eterno il segreto del luogo, uccisero tutti gli schiavi che avevano lavorato alla realizzazione della tomba, in modo che nessuno potesse ritrovare il luogo di sepoltura.

Così a soli 40 anni, terminava la vita del condottiero germanico che per primo dopo 800 anni, era riuscito a violare le mura della città eterna.

Dove si racconta

contentmap_plugin

vetrine di calabriaportal

Azienda Agricola Paletta Franco - Cetraro (CS)Azienda Agricola Paletta Franco
vetrina palettafranco
Formaggi e latticini vaccini e ovicaprini.
Azienda Agricola. Sant'Angelo di Cetraro (CS). Chiama. 0982.970118

Impresa Edile di Praino BiagioImpresa Edile di Praino Biagio
vetrina impresaprainobiagio
Specialisti nell'isolamento termico delle abitazioni.
Impresa Edile. Tortora (CS). Chiama. 328.8133529

vetrine di calabriaportal

G.E.A. s.r.l. - Tortora Marina (CS)G.E.A. Materiali per l'Edilizia
vetrina geasrl
Da noi trovi le migliori aziende del settore edile.
Materiale Edile. Tortora Marina (CS). Chiama. 0985.764066

Rafting Adventure Lao - Papasidero (CS)Rafting Adventure Lao
vetrina raftingadventurelao
Scopri la promozione primavera 2017.
Compagnia di navigazione fluviale. Papasidero (CS). Prenota. 347.8476954

Bar L'Incontro- Tortora (CS)Bar l'Incontro
vetrina barlincontro
Vieni ad assoporare le nostre composizioni gelato.
Bar, gelateria. Tortora Centro Storico (CS). Chiama. 347.7425168

Beauty House di Nunzia Cirasuolo - Praia a Mare (CS)Beauty House di Nunzia Cirasuolo
segnalato
Professionista al servizio della bellezza.
Salone da parrucchiera. Praia a Mare (CS). Chiama. 0985.040662

Hotel Zilema - Guardia Piemontese (CS)Hotel Zilema
vetrina hotelzilema
Prenota adesso la tua vacanza in Calabria.
Hotel 3 stelle sul mare. Guardia Piemontese Marina (CS). Prenota. 0982.94702

Ristorante Da Avolio - Acquappesa (CS)Ristorante Da Avolio
vetrina ristorantedaavolio
Pesce locale pescato dal peschereccio di famiglia.
Pizzeria e ristorante di pesce fresco. Acquappesa Terme Luigiane (CS). Chiama. 346.1366946

Pizzeria Bellavista - Santa Domenica Talao (CS)Bellavista da Michelle
vetrina bellavista
Cucina di cinghiale e altre prelibatezze del territorio.
Ristorante, pizzeria, bar e b&b. Santa Domenica Talao (CS). Prenota. 0985.29379

Nevina Coiffeur - Cetraro (CS)Nevina Coiffeur
vetrina nevinacoiffeur
Servizi e prodotti Awapuhi e Tea Tree by Paul Mitchell.
Salone da parrucchiera. Cetraro Marina (CS). Prenota. 333.6660087

Tundis Gomme - Cetraro (CS)Tundis Gomme
vetrina tundisgomme
Centro affiliato Gomme & Service.
Gommista. Cetraro (CS). Chiama. 0982.91380

vetrine di calabriaportal

Tundis Gomme - Cetraro (CS)Tundis Gomme
vetrina tundisgomme
Centro affiliato Gomme & Service.
Gommista. Cetraro (CS). Chiama. 0982.91380

G.E.A. s.r.l. - Tortora Marina (CS)G.E.A. Materiali per l'Edilizia
vetrina geasrl
Da noi trovi le migliori aziende del settore edile.
Materiale Edile. Tortora Marina (CS). Chiama. 0985.764066

Bar La Piazzetta - Tortora (CS)Bar La Piazzetta
vetrina barlapiazzetta
Vieni a provare i nostri aperitivi e le nostre specialità.
Bar, gelateria. Tortora Centro Storico (CS). Chiama. 366.5274097

Ferrami s.r.l.Ferrami s.r.l.
website www.ferrami.net
Scopri tutte le nostre promozioni online.
Ceramiche e arredo bagno. Rende (CS). Chiama. 0984.446738

Le Bontà Genuine di Guerriero Adelina - Tortora (CS)Le Bontà Genuine
vetrina lebontagenuine
La genuinità della Calabria direttamente a casa tua.
Prodotti tipici. Tortora (CS). Chiama. 348.7423483