Stoccafisso di Mammola

Stoccafisso di Mammola

La Calabria è una terra baciata dal sole e abbracciata dal mare, per questa ragione, tra le eccellenze culinarie regionali non poteva mancare il pesce. Ma il pesce di cui parliamo non è dei mari calabresi, viene pescato nella acque gelide del mare norvegese e da li giunge in Calabria, in un paesino specializzato da secoli nella lavorazione di questo alimento, Mammola.

Lo Stocco di Mammola è di colore bianco, ha sapore corposo ed ha la forma caratteristica del merluzzo spugnato e aperto, è un alimento concentrato e gustoso.

Un chilogrammo di stoccafisso ha un contenuto energetico equivalente a cinque chilogrammi di merluzzo fresco. È un alimento altamente digeribile e adatto a qualunque dieta, povero di grassi, ricco di proteine, vitamine e sali minerali.

Gli ingredienti utilizzati per la realizzazione sono: il merluzzo essiccato ed acqua, la forma è quella del merluzzo spugnato aperto, mentre le  dimensioni medie, variano in base alla lunghezza del merluzzo dai 60 ai 100, con un peso che oscilla tra i due ed i sei chilogrammi.

Le origini dello Stocco di Mammola risalgono al XVI secolo, quando a Napoli, capitale del Regno di Napoli, si importava il merluzzo secco dalla Norvegia e dalla capitale, via mare, il pesce arrivava al porto di Pizzo, da li per le vie mulattiere a dorso di mulo, il pesce arrivava a Mammola, dove veniva ammollato nelle purissime acque del luogo e successivamente lavorato in modo artigianale, per essere immesso sul mercato di tutta l’area della Calabria Ultra.

Da allora, il merluzzo essiccato di Mammola è divenuto tanto famoso, fino a ricevere nel 2002 il riconoscimento del Ministero delle Politiche Agricole e Forestali, come prodotto agroalimentare tradizionale italiano, e far conoscere in tutto il mondo, il paese di Mammola, come il paese dello stocco.

Ma il nome stoccafisso o semplicemente stocco da cosa deriva? Perché è stato chiamato in questo modo? La risposta è molto semplice, in passato, al loro arrivo le casse di pesce norvegese avevano con la dicitura, stokkfisk, e da questo termine è stato coniato l’attuale stoccafisso e da quest’ultimo stocco, come è chiamato in tante aree, questo alimento.

Ogni anno a Mammola si organizza la tradizionale Sagra dello Stocco che dal 1978 si svolge il 9 agosto nel borgo antico, con la degustazione dello Stocco preparato in vari modi e servito in tegami di terracotta.

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 

vetrine di calabriaportal

Carrozzino Luca - Cetraro (CS)Idraulico Carrozzino Luca
vetrina carrozzinoluca
GPS Giacomini e centro assistenza Junkers.
Cetraro (CS). Chiama 331.6083111

Azienda Agricola Paletta Franco - Cetraro (CS)Azienda Agricola Paletta
vetrina palettafranco
Formaggi e ricotte di produzione propria.
Sant'Angelo di Cetraro (CS). Chiama. 0982.970118

Élite Restaurant - Cetraro (CS)Élite Restaurant
vetrina eliterestaurant
Ristorante di pesce fresco e Pizzeria.
Cetraro Marina (CS). Chiama. 338.327128

Tundis Gomme - Cetraro (CS)Tundis Gomme
vetrina tundisgomme
Vuoi pagare i tuoi pneumatici un po' alla volta? Vieni da noi!
Cetraro Marina (CS). Chiama 0982.91380

Impresa Edile di Praino BiagioImpresa Edile Praino Biagio
vetrina impresaprainobiagio
Specialisti nell'isolamento termico per abitazioni.
Tortora (CS). Chiama 328.8133529

vetrine di calabriaportal

G.E.A. s.r.l. - Tortora Marina (CS)G.E.A. Materiali per l'Edilizia
vetrina geasrl
Da noi puoi trovare le migliori aziende del settore edile.
Tortora Marina (CS). Chiama 0985.764066

Bar L'Incontro- Tortora (CS)Bar l'Incontro
vetrina barlincontro
Maestri delle composizioni gelato.
Tortora Centro Storico (CS). Chiama 347.7425168

Caes82 - Saracena (CS)Caes82
vetrina caes82
Portachiavi e gadget promozionali 100% Made in Italy
Saracena (CS). Chiama 0981.34166

Ittica Forestieri - Tortora (CS)Ittica Forestieri Pietro
segnalato
Trote iridee, salmonate e fario, allevate in acque di sorgente.
Tortora (CS). Chiama 0973.622001