eosonline.iteosonline.it

realizzazione e gestione siti internet

per informazioni chiama subito Phone 366.1385153 

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 

Racconti Popolari di Altavilla

Stemma di Lappano

Altavilla

Il Tesoro del Castello

Nerra una leggenda popolare che un tempo ad Altavilla, nell’antico castello diroccato, era presente un tesoro legato da un incantesimo.

Per scioglierlo un venerdì di marzo bisognava scannare un neonato, un agnello e un gatto nero.

La tradizione popolare narrava che un abitante di San Pietro che dimorava in casa di mastro Carmine Caruso nel quartiere Largo, invocò il diavolo e n’ebbe 3 monete quadre.

Mancò alla parola e il diavolo si presentò all’uscio.

A Funtana ’e Malunume

Nella parte più alta del territorio di Lappano nasce la fiumara denominata Corno, proprio in quel punto un piccolo canale appositamente costruito, dissetava, nei tempi antichi, chi andava e veniva dalla Sila per lavoro.

In omaggio agli incontri fugaci che si svolgevano in quel luogo ad opera di segreti e, qualche volta, occasionali amanti, il nome della fontanella subiva una corruzione dialettale trasformandosi in a "Funtana du Cunnu".

In seguito, per evitare l’imbarazzo derivante da quel nome, in quei tempi non adatto a tutte le situazioni, fu dai più pudici ribattezzata a "Funtana ’e Malunume".


Guida alla Aziende del Territorio


Nessuna azienda segnalata in questo Comune


Per inserire anche la tua azienda chiama subito Phone 366.1385153