eosonline.iteosonline.it

realizzazione e gestione siti internet

per informazioni chiama subito Phone 366.1385153 

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 

Maiale Nero di Calabria

Il Maiale Nero di Calabria, detto anche Suino Nero di Calabria o Nero di Calabria, è una razza di maiali calabresi, autoctona del territorio e allevata da secoli nell'intera regione.

La sua rusticità e adattabilità, ha permesso nei secoli di allevare questa razza all'aperto per tutto l'anno.

Storia e Origine

Le origini del Nero di Calabria sono incerte è sono molte le ipotesi sulla sua provenienza.
Una di queste, presume che la razza discenda direttamente dai maiali neri iberici, cosa fattibile in quanto la Calabria, così come il resto del sud Italia per secoli è stata parte integrante della corona spagnola.

Una seconda ipotesi, fa derivare il Nero di Calabria dal ceppo pugliese, molto diffuso in tutto il Regno di Napoli da secoli, che a sua volta derivava dal Nero Casertano.

Attualmente esiste solo una razza denominata Nero di Calabria, ma fino a qualche decennio fa, erano molte le varietà esistenti a carattere locale, tra queste: la Reggitana, la Cosentina, la Orielese, la Lagonegrese, la Catanzarese etc.

Per secoli in Calabria è stata la principale fonte di carne e di condimento (attraverso la sugna), per il sostentamento delle famiglie; nella Statistica Murattiana del 1811, viene riportato che nella Calabria Citeriore "L'industria dé neri è mantenuta dà villici anche i più miseri, e per ragion di negozio, e pel provvedimento della sugna necessaria al condimento dé loro cibi giornalieri". Più avanti si sottolinea come la diffusione di questi animali fosse cosi capillare e necessaria dal punto di vista economico, da essere diffusa fin dentro le case: "abitazioni … ristrette e poco ventilate … albergano volentieri polli, animali di bassa corte ed anche i neri".

Il declino della razza è avvenuto nel XX secolo con l'arrivo dei maiali rosa, che allevati al chiuso rendono molto più in fatto di quantità, decretando il declino inesorabile della razza, che durante gli anni '70 ha rischiato seriamente l'estinzione.

In merito a questo l'A.R.S.S.A., Agenzia Regionale per lo Sviluppo dei Servizi in Agricoltura, ha intrapreso un'azione di recupero e salvaguardia della razza; attualmente anche grazie alla tenacia e alla passione di molti allevatori, il Nero di Calabria sta riscoprendo una seconda primavera.

Caratteristiche

Il Maiale Nero di Calabria ha una struttura robusta, con spalle larghe e forti, ha una grande capacità di adattamento allo stato brado, per il fatto che è un eccellente animale da pascolo. La razza, pur essendo ottima dal punto di vista della qualità, è scarsamente precoce e poco prolifica, e questo è stato uno dei fattori che hanno fatto rischiare la sua totale scomparsa nei decenni passati.

Caratteri Produttivi

Le qualità espresse dalla carne del Suino Nero di Calabria sono altamente nutrienti, con carne tenera e ricca di Omega 3, fattori riconducibili alla combinazione di fattori genetici, ambientali e tradizionali, oltre che alle tecniche di allevamento tipiche della Calabria.


Guida agli Allevamenti del Settore


Nessun allevamento segnalato in questo settore


Per inserire anche la tua azienda chiama subito Phone 366.1385153