Questo sito utilizza cookie, anche tecnici e di profilazione di terze parti, per migliorare servizi ed esperienze dei lettori. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca su "Cookie Policy". Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

Guida Online sulla Calabria

Monte Serramale

Monte Serramale

Il Monte Serramale è un monte calabrese di 1274 metri di quota s.l.m. ricadente nel territorio di Tortora, nell’area occidentale del Parco Nazionale del Pollino e quella nord dei Monti dell’Orsomarso.
La montagna è ricoperta quasi interamente da lussureggianti boschi di faggi, misti ad ornielli, lecci, ontani napoletani e aceri d’Ungheria che “rivestono” le valli sottostanti; mentre è completamente spoglio sulla cresta, dove cresce solo sterpaglia e vegetazione di natura erbacea.

Escursione sul Monte Serramale

Il Monte Serramale è il più impegnativo dei monti tortoresi, ed è raggiungibile seguendo un antico percorso segnato nei secoli da pastori ed armenti che conduce fino alla base orientale della cresta.

Il punto d’incontro è il Rifugio di Sant’Elia, da cui facilmente si raggiunge l’area di Cotromolo punto d’inizio del sentiero. Il tragitto si inerpica tra felci, pini neri e profumo intenso di salvia che cresce rigogliosa lungo il crinale della Serra di Cotromolo, la cui vetta raggiunge i 1155 metri di quota; oltrepassata l’area dei pini si attraversano boschi di faggi, in cui non è raro trovare anche ornielli, carpini, aceri d’Ungheria, aceri di monte, abeti e ontani napoletani. Proseguendo lungo il percorso si attraversa la parte alta della Valle Scura, così detta per la poca luce che filtra attraverso gli alti faggi e da questa si passa sotto la Serra di Scarpaleggia, la cui vetta raggiunge i 1212 metri di quota; l’area di Scarpaleggia è ricca di ginepri, lamponi e una varietà di ciliegio selvatico che matura in tarda estate. Oltrepassata Scarpaleggia inizia la salita verso la cresta di Serramale, il cui primo tratto è sicuramente quello più impegnativo che si inerpica lungo il costone orientale, tra rocce e dirupi.
Una volta giunti sul monte si percorrerà tutta la cresta in direzione ovest, passando sul meraviglioso prato verde che ricopre Serramale, fino a giungere ai piedi della cima, da cui inizierà l’ultimo “assalto” che dopo un’intensa salita condurrà sulla vetta a quota 1274 metri.
L’apice del monte è composto da tre cime principali, alte rispettivamente 1274 metri, 1271 metri e 1265 metri.

Panorama dal Monte Serramale

Tutto il percorso di Serramale fatta eccezione per le parti più fitte dei boschi, riserva interessanti e suggestivi scorci panoramici che “sbucano” tra i rami dei faggi e dei carpini, ma senza dubbio è dalla cima che l’occhio si perde tra le vallate e le vette dell’area circostante, dove la monocromia del verde contrasta con l’azzurro del cielo e del mare.
Sul lato nord-ovest si può ammirare la vallata della Melara, fino alle falde del Monte Rossino e da li verso il monte Alpi ed il massiccio del Sirino; ad est si trova il Rossino, mentre a sud-est si intravede perfetto il massiccio del Pollino, con ampia visione del Monte Serra del Prete e di uno "spicchio" del Serra Dolcedorme; tra il Pollino e Gada posta a sud–sud–est si possono ammirare i picchi dell’Orsomarso; a seguire verso ponente si ammira il Monte Rosello, il Curatolo ed il Calimaro, alle spalle dei quali si ammirano la Serra di Cirandeo ed il Massiccio del Monte Ciagola; ad ovest lo sguardo si perde verso la valle della fiumarella di Tortora e da questa verso l’azzurro del Tirreno, interrotto dai monti antistanti come la Cocuzzata di Tortora, che maestosi si alzano dalle valli.
Tra la Cocuzzata e La Desta si possono ammirare verso l’orizzonte i monti della Lucania orientale ed a seguire quelli del Cilento.
Inoltre sono ben visibili i centri di Tortora, Aieta e Trecchina oltre al monumentale Cristo di Maratea.

Flora del Monte Serramale

La Flora del Monte Serramale come citato in precedenza è caratterizzata da alberi d’alto fusto che crescono rigogliosi lungo i crimali, che dalla cresta scendono a valle; tra questi in predominanza crescono i faggi, ma anche carpini, ornielli, lecci, ginepri, aceri d’Ungheria, mentre meno frequenti risultano essere i biancospini, i pruni selvatici e gli abeti. In primavera, il monte si riveste di una livrea molti colore, e non è raro “incontrare” la margherita del Pollino, il semprevivo maggiore, la borracina biancastra, la rosa villosa, la vesicaria oltre a varie specie di cardo e di orchidee.

Photo Gallery

Pin It
contentmap_plugin

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 

vetrine di calabriaportal

Impresa Edile di Praino BiagioImpresa Edile Praino Biagio
vetrina impresaprainobiagio
Specialisti nell'isolamento termico per abitazioni.
Tortora (CS). Chiama 328.8133529

Rafting Adventure Lao - Papasidero (CS)Rafting Adventure Lao
vetrina raftingadventurelao
Rafting, kayak, canyoning, trekking, orienteering
Papasidero (CS). Prenota 347.8476954

vetrine di calabriaportal

Ferrami s.r.l.Ferrami Ceramiche
website www.ferrami.net
Scopri le nostre promozioni su ceramica, arredo e termoidraulica.
Rende (CS). Chiama 0984.446738

Sabbia e Cioccolato - Praia a Mare (CS)Sabbia e Cioccolato
vetrina sabbiaecioccolato
Gelateria artigianale, lounge bar, wine bar. Il tuo locale ideale.
Praia a Mare (CS). Chiama. 328.9736081

Caes82 - Saracena (CS)Caes82
vetrina caes82
Portachiavi e gadget promozionali 100% Made in Italy
Saracena (CS). Chiama 0981.34166

eosonline.itCreazione Siti Internet
website www.eosonline.it
Porta la tua azienda online. Gestione e aggiornamenti inclusi!
Acquappesa (CS).
Chiama. 366.1385153

Ittica Forestieri - Tortora (CS)Ittica Forestieri Pietro
segnalato
Trote iridee, salmonate e fario, allevate in acque di sorgente.
Tortora (CS). Chiama 0973.622001

Felifior da Beatrice - Tortora Marina (CS)Felifior da Beatrice
vetrina felifior
Specialisti negli addobbi floreali da matrimonio.
Tortora Marina (CS). Chiama 0985.764773

Pescheria Bruno - Tortora Marina (CS)Pescheria Bruno Giovanni
vetrina pescheriabruno
Ogni giorno pesce fresco del nostro mare.
Tortora Marina (CS). Chiama 347.2503301

La Yogurteria - Praia a Mare (CS)La Yogurteria
vetrina layogurteria
Da noi frozen yogurt Vipiteno. Solo prodotti genuini e naturali.
Praia a Mare (CS). Chiama 393.2393694

Pizzeria Bellavista - Santa Domenica Talao (CS)Bellavista da Michelle
vetrina bellavista
Pizzeria e ristorante tipico, con piatti unici del territorio.
Santa Domenica Talao (CS). Prenota. 0985.29379

vetrine di calabriaportal

Panificio San Quaranta - Tortora (CS)Panificio San Quaranta
website panificiosanquaranta.it
Dal 2001 produciamo pane e pitte di altissima qualità.
Tortora (CS). Chiama 324.8271607

New Edil sas di Matellicani Ottavio - Tortora (CS)New Edil Matellicani
vetrina newedilmatellicani
Cerchi una ditta specializzata in ristrutturazione?
Tortora (CS). Chiama. 347.1572293

Pizzeria Pit Stop - Acquappesa (CS)Pizzeria Pit Stop
vetrina pizzeriapitstop
La buona pizza napoletana.
Pizzeria e Ristorante. Acquappesa (CS). Chiama. 347.8833629

Bar La Piazzetta - Tortora (CS)Bar La Piazzetta
vetrina barlapiazzetta
Vieni a provare i nostri aperitivi e le nostre specialità.
Tortora Centro Storico (CS). Chiama 366.5274097

G.E.A. s.r.l. - Tortora Marina (CS)G.E.A. Materiali per l'Edilizia
vetrina geasrl
Da noi puoi trovare le migliori aziende del settore edile.
Tortora Marina (CS). Chiama 0985.764066