eosonline.iteosonline.it

realizzazione e gestione siti internet

per informazioni chiama subito Phone 366.1385153 

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Storia di San Cosmo Albanse

Stemma Comunale di San Cosmo AlbaneseBorgo Arbëreshë

San Cosmo Albanese

L’abitato di San Cosmo Albanese sorse a seguito della morte dell’eroe nazionale albanese Giorgio Castriotta Skanderbeg, durante la prima migrazione di massa arbëreshë, avvenuta per effetto dell’invasione dell’Albania da parte delle truppe ottomane.

Inizialmente i primi abitati di San Cosmo Albanese edificarono un abitato congiunto a quelli che daranno origine successivamente al borgo di Vaccarizzo Albanese, costruendo abitazioni di fortuna come capanne di legno e paglia, da dare immediatamente alla fiamme, in caso di verifica per poter eludere la tassazione del Fisco.

Come nel caso di Vaccarizzo, il borgo attuale iniziò a prendere vita agli inizi del XVI secolo.

Nel 1545 San Cosmo Albanese è presente nel censimento del viceregno che ne attesta la presenza di 46 fuochi (fuoco=famiglia), mentre nel 1561 la popolazione scese drasticamente a soli 8 fochi.

Nel 1603 fu eretta la chiesa matrice di San Pietro e Paolo, tutt’ora esistente.

Nei documenti degli inizi dell’800 è denominato San Cosimo e viene descritto come un casale di Acri, con una popolazione di circa 600 abitanti, in cui si coltivano frumento, vino e legumi.

San Cosmo Albanese divenne Università con la Legge del 19 gennaio 1807 e comune con il Regio Decreto del 4 maggio 1811.


Guida alla Aziende del Territorio


Nessuna azienda segnalata in questo Comune


Per inserire anche la tua azienda chiama subito Phone 366.1385153