eosonline.iteosonline.it

realizzazione e gestione siti internet

per informazioni chiama subito Phone 366.1385153 

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Storia di  San Demetrio Corone

Stemma Comunale di San Demetrio CoroneBorgo Arbëreshë

San Demetrio Corone

La fondazione del primo abitato del territorio di San Demetrio Corone è strettamente legata agli insediamenti basiliani nell’area, in particolare a quella del complesso monastico di Sant’Adriano.

La prima denominazione fu Situ Sancti Dimitri, da cui deriva l’attuale appellativo di San Demetrio.

L’arrivo delle comunità greco–albanesi avvenne in due momenti distinti, il primo nel 1471, mentre il secondo nel 1524 in seguito alla guerra che Carlo V condusse contro i turchi.

I greco-albanesi di Corone, città della Morea nel Peloponneso, vennero accolti dall'Imperatore nel Regno di Napoli e si distribuirono nei vari paesi fondati dai loro predecessori, dal loro luogo di origine deriva il nome Corone, che venne aggiunto al primitivo nome solo nel 1863.

San Demetrio Corone è sede del Collegio di Sant'Adriano: chiamato in origine Collegio Corsini, istituito da papa Clemente XII, nel 1732 a San Benedetto Ullano, allo scopo di preparare il clero alla conservazione del rito greco, e qui trasferito nel 1794 a seguito di richiesta del vescovo Francesco Bugliari.

Dal 1794 la storia del territorio è profondamente legata a quella del Collegio Corsini, poi collegio di Sant’Adriano, fondato da Ferdinando IV di Borbone al posto del soppresso monastero.


Guida alla Aziende del Territorio


Nessuna azienda segnalata in questo Comune


Per inserire anche la tua azienda chiama subito Phone 366.1385153