calabriaportal.com

Parco Nazionale della Sila

La Grande Area Protetta dell’Altopiano Silano

Parco Nazionale della Sila

Il Parco Nazionale della Sila è la più grande area protetta della Calabria dopo il Parco Nazionale del Pollino.

Fu Istituito nel 2002 dopo la soppressione dal Parco Nazionale della Calabria, istituito a sua volta nel 1968, area protetta che includeva parte dell’area attuale del Parco Nazionale della Sila e quella del Parco Nazionale dell’Aspromonte.

Si estende su una superficie di 73965 ettari interessando tre provincie e ventuno comuni.
La sede è a Lorica sulle rive del Lago Arvo.
Il perimetro del Parco della Sila include in parte tutte e tre le regioni silane, Sila Greca, Sila Grande e Sila Piccola; anche se le aree su cui maggiormente si estende sono quelle della Sila Grande e della Sila Piccola.
Il simbolo del Parco è il Lupo Silano.
Nel Parco Nazionale della Sila si trovano i maggiori laghi della Calabria: il Cecita, l’Arvo, l’Ampollino e l’Ariamacina; inoltre nascono le sorgenti dei maggiori fiumi calabresi: il Crati, il Neto, il Mucone e il Savuto.
Include le maggiori vette della Calabria centrale: il Botte Donato (il più alto della Sila), il Carlomagno, il Curcio, il Monte della Porcina, lo Scorciavuoi etc.
Il Parco Nazionale della Sila è stato iscritto come 10° Riserva della Biosfera italiana nella Rete Mondiale dei siti di eccellenza dell’UNESCO, dal Consiglio Internazionale di Coordinamento del Programma MAB (Man and the Biosphere Programme), nel corso della sua 26ª sessione a Jönköping in Svezia.

I Comuni il cui territorio ricade interamente o in parte nell’area del Parco Nazionale della Sila sono:

Acri, Albi, Aprigliano, Bocchigliero, Castel Silano, Celico, Corigliano Calabro, Cotronei, Longobucco, Magisano, Mesoraca, Pedace, Petilia Policastro, Petronà, San Giovanni in Fiore, Savelli, Serra Pedace, Sersale, Spezzano della Sila, Spezzano Piccolo, Taverna e Zagarise.

Fauna del Parco Nazionale della Sila

La Fauna del Paco Nazionale della Sila è molto variegata e particolare, in alcuni casi è unica nel suo genere in tutto il territorio italiano.

Le specie presenti sono:

Anfibi

Gli Anfibi presenti nel parco  sono: la Rana Appenninca, la Raganella Italiana, la Rana di Lessona,  il Rospo Smeraldino, il Rospo Comune, la Salamandrina dagli Occhiali, il Tritone Italiano e il Tritone Crestato Italiano.

Mammiferi

Tra i mammiferi si annoverano il Capriolo, il Cervo e il Daino, le cui specie sono state tutte reintrodotte; il Cinghiale presente su larga scala, molto nutrito è il gruppo dei mustelidi che comprende la Faina, la Donnola, il Tasso, la Martora, la Puzzola e la Lontra.
Folto anche il gruppo dei roditori, con la presenza del Driomio, del Quercino, del Moscardino, del Ghiro, dell’Istrice e dello Scoiattolo Meridionale.
Presente il Gatto Selvatico, ultimo dei grandi felini calabresi; il Lupo, che proprio in Calabria ha trovato la sua roccaforte negli anni in cui era quasi del tutto scomparso e poi la Volpe, il Riccio etc.

Rettili

I rettili presenti sono tutti innocui fatta eccezione delle Vipera Comune; gli altri rettili presenti sono il Biacco, la Biscia dal Collare, il Cervone, il Saettone Occhi Rossi, il Geco, la Lucertola Campestre, la Lucertola Muraiola, il Ramarro, la Luscengola e l’Orbettino.

Uccelli

Tra le specie ornitiche presenti in modo stazionario o migratorio nell’area del Parco Nazionale della Sila sono presenti diverse specie di rapaci diurni e notturni, piciformi, corvidi, fringillidi e altri tipi di volatili, tra questi si elencano: l’Assiolo, l’Astore, il Biancone, il Capovaccaio, il Cardellino, la Civetta, il Crociere, il Falco della Regina, il Falco Pellegrino, la Gazza Ladra, il Gheppio, la Ghiandaia, il Gufo Reale, il Lanario, il Lodaiolo, il Nibbio Bruno, il Nibbio Reale, il Pettirosso, il Picchio Nero, il Picchio Verde, il Picchio Rosso Maggiore, il Picchio Rosso Minore, la Poiana, lo Sparviere etc.

Flora del Parco Nazionale della Sila

Il Parco Nazionale della Sila è ricco di specie vegetali ricoperto in larghi tratti da una lussureggiante flora d’alto fusto, che gli antichi chiamavano la “Selva Bruzia”, in gran parte dominata dal Pino Laricio, uno degli alberi simbolo della Calabria, tanto da essere presente sullo stessa della regione.
In alcuni casi, questi alberi raggiungono dimensioni ciclopiche, come nel caso dei Giganti di Fallistro.
Tra gli alberi d’alto fusto, crescono allo stato spontaneo varie specie di querce come il Farnetto, il Leccio, la Roverella, il Cerro e il Rovere; alcune specie di aceri, i grandi faggi e i castagni che in alcuni aree raggiungono dimensioni mastodontiche; così l’Abete Bianco, che spesso è presente con esemplari colossali che in più occasioni sono stati scelti come albero di Natale per la Città del Vaticano.
Nell’area interna del territorio di Aprigliano crescono anche le Sequoie.

Pin It

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 

vetrine di calabriaportal

Rafting Adventure Lao - Papasidero (CS)Rafting Adventure Lao
vetrina raftingadventurelao
Rafting, kayak, canyoning, trekking, orienteering
Papasidero (CS). Prenota 347.8476954

Ferrami s.r.l.Ferrami Ceramiche
website www.ferrami.net
Scopri le nostre promozioni su ceramica, arredo e termoidraulica.
Guardia Piemontese (CS). Chiama 0982.94107

vetrine di calabriaportal

Rafting Adventure Lao - Papasidero (CS)Rafting Adventure Lao
vetrina raftingadventurelao
Rafting, kayak, canyoning, trekking, orienteering
Papasidero (CS). Prenota 347.8476954

Panificio San Quaranta - Tortora (CS)Panificio San Quaranta
website panificiosanquaranta.it
Dal 2001 produciamo pane e pitte di altissima qualità.
Tortora (CS). Chiama 324.8271607

Élite Restaurant - Cetraro (CS)Élite Restaurant
vetrina eliterestaurant
Ristorante di pesce fresco e Pizzeria.
Cetraro Marina (CS). Chiama. 338.327128

Ferrami s.r.l.Ferrami Ceramiche
website www.ferrami.net
Scopri le nostre promozioni su ceramica, arredo e termoidraulica.
Guardia Piemontese (CS). Chiama 0982.94107

Ristorante Da Avolio - Acquappesa (CS)Ristorante Da Avolio
vetrina ristorantedaavolio
Pesce sempre fresco pescato dal peschereccio di famiglia.
Terme Luigiane (CS). Chiama 346.1366946

Tirone Angelo s.r.l. - Santa Domenica Talao (CS)Tirone Angelo
vetrina tironeangelo
Articoli delle migliori marche su idraulica, ferramenta e colori.
Santa Domenica Talao (CS). Chiama 0985.29180

La Yogurteria - Praia a Mare (CS)La Yogurteria
vetrina layogurteria
Da noi frozen yogurt Vipiteno. Solo prodotti genuini e naturali.
Praia a Mare (CS). Chiama 393.2393694

New Edil sas di Matellicani Ottavio - Tortora (CS)New Edil Matellicani
vetrina newedilmatellicani
Cerchi una ditta specializzata in ristrutturazione?
Tortora (CS). Chiama. 347.1572293

Pescheria Bruno - Tortora Marina (CS)Pescheria Bruno Giovanni
vetrina pescheriabruno
Ogni giorno pesce fresco del nostro mare.
Tortora Marina (CS). Chiama 347.2503301

vetrine di calabriaportal

Tundis Gomme - Cetraro (CS)Tundis Gomme
vetrina tundisgomme
Vuoi pagare i tuoi pneumatici un po' alla volta? Vieni da noi!
Cetraro Marina (CS). Chiama 0982.91380

Ittica Forestieri - Tortora (CS)Ittica Forestieri Pietro
segnalato
Trote iridee, salmonate e fario, allevate in acque di sorgente.
Tortora (CS). Chiama 0973.622001

Panificio San Quaranta - Tortora (CS)Panificio San Quaranta
website panificiosanquaranta.it
Dal 2001 produciamo pane e pitte di altissima qualità.
Tortora (CS). Chiama 324.8271607

Bar L'Incontro- Tortora (CS)Bar l'Incontro
vetrina barlincontro
Maestri delle composizioni gelato.
Tortora Centro Storico (CS). Chiama 347.7425168

eosonline.itCreazione Siti Internet
website www.eosonline.it
Porta la tua azienda online. Gestione e aggiornamenti inclusi!
Acquappesa (CS).
Chiama. 366.1385153